Google+ Followers

martedì 31 dicembre 2013

Torta verde

Ingredienti
per la sfoglia
300 gr di farina 00
acqua
sale qb 
olio evo
 
Per il ripieno
600 gr di bietole
300 zucchini riviera
due cipollotti
60 gr di parmigiano grattato
maggiorana
2 uova
sale qb
olio evo
 
Ho preparato la sfoglia, con il solito procedimento e l'ho messa in frigo a riposare. Nel frattempo ho fatto cuocere le bietole in acqua salata, mentre le zucchine le ho fatte saltare in padella con un filino di olio insieme ai cipollotti. Ho scolato le bietole le ho strizzate con le mani e le ho aggiunte agli zucchini.
Ho aggiunto le uova, il parmigiano e una manciata di foglioline di maggiorana fresca, aggiustando di sale. Ho steso la sfoglia con il mattarello ricavando due strati, uno l'ho adagiato sulla teglia rettangolare del forno e l'ho riempito con il ripieno,  poi ho ricoperto con la seconda sfoglia.
Ho bucherellato sopra con la forchetta, e con i polpastrelli delle dita della mano ho creato dei piccoli solchi. Ho poi versato sopra un cucchiaio di olio di oliva evo, ho spalmato bene e messo in forno caldo a 180 gradi per circa 30 minuti!
 
 

giovedì 26 dicembre 2013

Pandoro delle meraviglie!

Ricetta di Annalisa!
 
Ingredienti
 
1 pandoro
 
250 ml di panna fresca da montare
 
500 ml di crema pasticcera
 
150 gr di cioccolato fondente
 
succo di arancia


 
Annalisa ha preparato prima la crema pasticcera che poi ha messo da parte  per farla raffreddare,  subito dopo ha montato la panna che ha mischiato con la crema pasticcera, quando questa era ormai raffreddata per fare la crema chantilly
 
 
Subito dopo ha tagliato il pandoro a fette e le ha bagnate con del succo di arancia.
 
 
 
 
 Infine  ha farcito ogni fetta a strati con la crema chantilly, formando diversi strati senza farli combaciare fra loro, formando così
 
il nuovo pandoro. Nel frattempo Annalisa, aiutata dalla mamma Carla, ha fatto sciogliere a bagnomaria  il cioccolato che poi ha colato sul pandoro in modo da decorarlo a festa!

mercoledì 25 dicembre 2013

Pizzette veloci veloci

Ingredienti
 
Pan carrè
salsa di pomodoro
basilico
origano
mozzarella oppure sottilette
1 spiccio di aglio
olio evo
sale qb
acciughe

 
Ho tolto dalle fette di pan carrè la crosta e le ho fatte dorare ambo i lati su una piastra calda.  ( può andar bene anche con lo tostapane) Nel frattempo ho rosolato uno spicchio d'aglio in olio di oliva in un padellino, ho versato la salsa di pomodoro che ho condito con sale fino, il basilico e l'origano.
 Ho messo questa salsa profumata sopra ogni fetta tostata e fragrante, infine sopra ho aggiunto anche un pezzettino di sottiletta. (ho preferito la sottiletta al posto della mozzarella poiché la mozzarella contiene più acqua). 
Volendo potete alternare con delle acciughe sotto sale. Infine ho unito alle pizzette, per decorare, qualche crackers con spalmato sopra  del patè di olive! Ottime per accompagnare l'aperitivo, ho aggiunto anche delle olive verdi e delle fette di salame...

Spinacino di Natale!


Ingredienti
 
Una grossa bistecca da 1 kg che ho fatto tagliare a libro dal macellaio
600 gr di bietole oppure di spinaci (a vs piacere)
100 gr di mortadella
80 gr di parmigiano reggiano
sale qb
due cucchiai di pan grattato
gusti, tipo salvia, rosmarino, alloro....
1 picchio d'aglio
olio evo




Ho steso la grossa bistecca che avevo fatto battere bene dal macellaio di fiducia, per renderla più sottile e tenera. Ho salato e spolverato la carne con il pan grattato, ho steso sopra le fette di mortadella e sopra ho sistemato le verdure precedentemente cotte in acqua salata e ben strizzate.

Ho aggiunto infine anche tutto il parmigiano. Ho rotolato bene la carne facendo un involtino gigante, che  poi ho chiuso con gli stuzzicadenti. Ho fatto rosolare bene in tutti i lati dentro una casseruola dove ho messo un filo d'olio, uno spicchio d'aglio, la salvia il rosmarino e l'alloro. Poi ho aggiustato di sale e ho lasciato cuocere a fuoco moderato, ma bagnandolo ogni tanto con del brodo caldo, per non farlo asciugare troppo.

martedì 24 dicembre 2013

Ravioli della vigilia

Ingredienti
400 gr di Farina 00
acqua qb
sale
600 gr di bietole
150 gr di mortadella
100 gr di parmigiano
200 gr di ricotta
maggiorana
timo
noce moscata
1 uovo
passata di pomodoro
1 cipollotto
basilico
olio evo
Ho lavorato la farina con l'acqua, il sale, ho impastato e formato un panetto ed ho messo poi a riposare in frigo per mezzora.
 Nel frattempo ho scottato in acqua salata le bietole, una volta cotte le ho scolate e strizzate bene. Dopo ho tritato molto fine la mortadella, ho aggiunto le bietole sminuzzate, la noce moscata, il parmigiano grattato, la ricotta e la maggiorana. Ho amalgamato bene tutti gli ingredienti ed ho aggiunto l'uovo.
Ho preso il panetto di pasta e l'ho steso su un tagliere, ho tirato la sfoglia, ho messo il ripieno  ed ho formato  i ravioli, tutti a mano, servendomi di una rotella. Ho  fatto poi rosolare il cipollotto nell'olio, ho aggiunto la passata di pomodoro, ho messo il sale e il timo.
Ho lasciato cuocere il sugo di pomodoro a fuoco moderato per circa 30 minuti. 
A cottura ultimata ho aggiunto il basilico che ho prima sminuzzato. Ho messo sul fuoco anche una grossa pentola con acqua salata e  quando ha raggiunto il bollore ho versato i ravioli, dopo cinque minuti di cottura, li ho presi con la schiumarola e versati nella grossa padella e lasciati insaporire con il sugo!

Rondelle di peperoni semplici

Ingredienti
4 peperoni due rossi e due gialli
olio evo
sale fino qb
origano
 
Per realizzare questo piatto semplicissimo ho tagliato a rondelle  i peperoni, che precedentemente ho lavato e asciugato, poi le ho disposte su una teglia, le ho salate, ed ho aggiunto l'origano ed ho ultimato con un filino di olio. Ho messo in forno per circa 25 minuti a 200 gradi. Volendo si possono aggiungere olive e acciughe. Sono ottimi come contorno! 

domenica 22 dicembre 2013

Pizza con salsiccia essiccata



Ingredienti

450 farina di semola
1 scalogno
basilico
150 gr di salsiccia essiccata
sale qb
olio evo
olive taggiasche
1 scatola di pelati
un cubetto di lievito di birra fresco
5 gr di zucchero


 Ho impastato la farina con acqua tiepida dove ho sciolto il lievito di birra ho aggiunto  un cucchiaino di zucchero e dopo il sale. Con l'impasto ho formato una palla ed ho lasciato lievitare  per due ore in un posto tiepido.
 
 Nel frattempo ho fatto rosolare lo scalogno con un filo di olio evo, ho aggiunto i pelati tagliuzzati, ho aggiustato di sale e fatto cuocere per circa 10 minuti a fiamma moderata sul fornello. Dopo la lievitazione  della pizza, ho steso la pasta, e l'ho inserita in una teglia rettangolare, ho sistemato sopra  la salsiccia essiccata che ho  tagliato a rondelle mettendole bene sopra la pasta, poi ho versato i pelati che ho cotto precedentemente e  che nel frattempo si sono raffreddati un pochino.
 
Poi ho aggiunto anche le olive taggiasche e il basilico ultimando con un filino   di olio. Ho messo la pizza in forno caldo a 200 gradi per circa 25 minuti. 

Pesce del Poeta

Ingredienti

800 gr di filetto di pesce (branzino)
20 foglie di alloro
farina qb
pane grattato qb
50 gr di parmigiano
sale fino
 500 gr di patate
prezzemolo
olio evo

Ho lavato e asciugato bene i filetti di branzino. Ho mischiato la farina con il pan grattato il parmigiano, il prezzemolo tritato molto fine ed un pizzico di sale ed ho passato ambo i lati  tutti i filetti in questo preparato. Nel frattempo dopo aver  pelato le patate e dopo averle tagliate sottilissime, tipo le patatine fritte, le ho disposte su una teglia e le ho salate. Poi sopra ho adagiato i filetti. Infine ho sistemato intorno, ed in mezzo ai filetti, tutte le foglie di alloro che precedentemente ho lavato e asciugato, e per ultimare ho irrorato con olio evo. Ho messo a cuocere in forno caldo, 180 gradi, per circa 15/18 minuti.

Trofie filate al torchio saporite!

Ingredienti

500 gr di trofie lunghe trafilate al torchio
250 gr di pancetta cruda affumicata
1 scalogno
1 scatola di pelati
timo
basilico
1 foglia di alloro
olio evo
sale qb
 
 

Dopo aver tolto la cotenna ho fatto rosolare con un filo d'olio evo la pancetta tagliata  a dadini con lo scalogno tagliuzzato, (ho messo  anche la cotenna che poi ho tolto a fine cottura) ho lasciato dorare. Poi ho aggiunto i pelati e il timo la foglia di allora ho aggiustato di sale.
A fine cottura ho spezzato sopra il basilico.
Nel frattempo ho fatto cuocere le trofie, artigianali, in abbondante acqua bollente e salata al punto giusto. Ho scolato  le trofie ancora al dente e le ho lasciate insaporire per un paio di minuti nel sugo.

martedì 17 dicembre 2013

Filetti di persico gratinati al forno

Ingredienti

700 gr di filetti di pesce persico
150 gr pane grattato
50 gr di parmigiano grattugiato
1 cipollotto
2 rametti timo fresco
sale qb
olio evo

Ho tagliato in due i filetti di persico, li ho asciugati. Ho aggiunto al pan grattato il parmigiano il sale e il timo, ho passato i filetti sulla impanatura come  fossero delle cotolette, le ho adagiate su una teglia, dove prima ho aggiunto il cipollotto tagliato a rondelle, ho infine irrorato con un filo di olio evo. Ho messo a cuocere in forno caldo a 200 gradi, per circa dieci minuti poi ho lasciato gratinare con la funzione grill per circa 5 minuti.

domenica 15 dicembre 2013

Torta del "Cavaliere"

Ingredienti

zucchero gr 200
tre uova
100 gr di burro
200 gr di farina 00
150 gr di nocciole
una bustina di lievito in polvere vanigliato
un cucchiaio di olio
1 tazzina di latte qb
un pizzico di sale
Ho preso la bustina di lievito, ho  aggiunto tre uova, i 100 gr di burro, due etti di farina di grano, un etto e mezzo di nocciole già tostate in precedenza e tritate finissime. Ho aggiunto poi due etti di zucchero, un cucchiaio di olio ed una tazzina di latte ed il pizzico di sale. Ho sbattuto il tutto e quando è risultato ben amalgamato, ho versato in una teglia rotonda. Ho fatto cuocere in forno caldo, 180 gradi, per circa 35 minuti. Ho lasciato raffreddare,  poi ho spolverizzato con lo zucchero a velo decorando la torta. (questa ricetta  è di Annalisa)

sabato 14 dicembre 2013

Alette di pollo al timo

 Ingredienti
 
1 kg di alette di pollo
rosmarino
alloro
timo
aglio facoltativo
sale qb
olio evo
Ho pulito e tagliato a piccoli pezzi le alette di pollo, le ho adagiate su una teglia ricoperta con carta da forno, ho aggiunto i gusti, l'alloro, rosmarino e timo. Ho salato e aggiunto un filino di olio e uno spicchio di aglio. Ho messo in forno a 180 gradi per circa 30 minuti.


domenica 8 dicembre 2013

Pizza al sapore di montagna, con funghi, salame e formaggio dolce

Ingredienti
150 gr di funghi porcini
120 gr di salame
1 scatola di pelati
1 cipollotto o scalogno
250 formaggio dolce
4 foglie basilico
origano
olio evo
sale



Per la pizza
Farina 450 gr
lievito di birra cubetto fresco

acqua
sale qb
zucchero un cucchiaino.

Ho impastato la farina con acqua tiepida dove ho sciolto il lievito di birra ho aggiunto  un cucchiaino di zucchero e dopo il sale. Con l'impasto ho formato una palla ed ho lasciato lievitare  per due ore in un posto tiepido. Dopo la lievitazione ho steso la pasta nella teglia rettangolare. Ho tagliato i funghi e li ho saltati in padella per pochi minuti ho salato e messo da parte. Nel frattempo ho fatto rosolare il cipollotto ho aggiunto i pelati che ho tagliuzzato con un coltello, ho aggiustato di sale, ho messo l'origano ed il basilico. Ho lasciato cuocere per circa 5 minuti, infine ho aggiunto i funghi.
Dopo aver steso con un mattarello la pasta della pizza e dopo averla sistemata  sulla teglia, ho versato sopra  il pomodoro con i funghi, tutto insieme,  ed ho messo a cuocere per dieci minuti in forno caldo a 200 gradi. Ho tagliato il formaggio ed il salame, li ho sistemati sulla pizza e lasciato cuocere ancora in forno per altri 10 minuti.


Tacchino...involtino

Ingredienti
fette di petto di tacchino
prezzemolo
erbette, timo, alloro, salvia, maggiorana
parmigiano grattugiato
1 cipollotto
prezzemolo
2 foglie di alloro
pane grattato
sottilette
sale qb
olio evo
100 ml di brodo vegetale

Con il batticarne ho battuto le fette di tacchino, coperte dalla pellicola per alimenti, per renderle più tenere e sottili, ho tritato il prezzemolo con le erbette, ho aggiunto il parmigiano e il pane grattato ed un pizzico di sale. Ho disposto il preparato sopra ad ogni fetta terminando con del parmigiano grattugiato e la sottiletta. Ho avvolto le fette di tacchino, fermandole con degli stuzzicadenti e messo a rosolare in una casseruola, dove avevo precedentemente lasciato dorare con un filino d'olio il cipollotto con qualche foglia di prezzemolo e l'alloro. Ho fatto rosolare gli involtini per qualche minuto a fuoco vivace, poi ha abbassato la fiamme. Ho lasciato cuocere per 5 minuti, aggiungendo se necessario un mestolo di brodo. Sono pronti quando si sarà formato un sughino intorno e vi assicuro che è delizioso!

Barbabietola alle erbette con capperi e olive

Ingredienti
300 gr di barbabietola
capperi qb
olive taggiasche
1 rametto timo
1 foglia di alloro
rosmarino
1 spicchio d'aglio
sale qb
olio evo
Ho tagliato a rondelle una grossa barbabietola, ho aggiunto una manciata di capperi, ho aggiunto circa 20 olive taggiasche e la foglia di alloro. Ho condito con sale, timo, rosmarino, e uno spicchio d'aglio (facoltativo) ed ho condito con un filo di olio evo. Ho messo a riscaldare in una piccola padella che in precendenza ho foderato con della carta forno per un paio di minuti. Infine ho servito come contorno! Ottimo per accompagnare del pesce!!!!

venerdì 6 dicembre 2013

Melanzane con sorpresa di Carla

Ingredienti
2 melanzane grosse
150 gr di prosciutto cotto
1 mozzarella
sottilette qb
farina 00
farina di mais o pangrattato
sale qb
olio evo
 
Sbucciare e tagliare le melanzane a rondelle, metterle a perdere l'amaro con del sale per circa 20 minuti. Asciugarle poi con della carta assorbente.
Farcire le fette di melanzane, prima vanno però divise in due parti, mettere il prosciutto cotto, la mozzarella e la sottiletta, alternando a vostro piacimento. Passare le fette imbottite nella farina, precedentemente  mischiata con quella di mais. Poi disporle sulla placca del forno, irrorarle con un filo d'olio e farle cuocere per circa 30 minuti nel forno ventilato a 150 gradi.
Carla dice che sono ottime anche fredde!