Google+ Followers

martedì 26 novembre 2013

Filetti di branzino su letto di patate

 Ingredienti

5 filetti di branzino
3 patate
un cipollotto
prezzemolo
foglioline di menta
sale fino
1 spicchio di aglio
olio evo qb

Ho tagliato le patate a fettine molto sottili, le ho disposte su una teglia con il cipollotto tagliato sottilissimo con l'aglio e il sale. Ho aggiunto dell'origano e le foglioline di menta. Ho messo in forno caldo a 180 gradi per 10 minuti.

Ho condito nel frattempo i filetti di branzino con sale prezzemolo tritato con la menta. Passati i 10 minuti ho messo i filetti di branzino sopra le patate coprendo con la carta stagnola. Ho lasciato in forno per circa 7 minuti. 
 

Piccole penne al sapore di campagna


Ingredienti
250 gr di pasta piccola
piselli
uno scalogno
prezzemolo
basilico
basilico
una patata
due foglie di alloro
sale


Ho fatto cuocere i piselli in un pentolino con acqua e poi li ho scolati e passati in padella con lo scalogno, ed ho aggiunto anche una patata tagliata a dadini e le foglie di alloro. Nel frattempo  ho fatto cuocere in una pentola la pasta in acqua salata. Ho scolato  poi la pasta ancora al dente e l'ho versata in padella e fatta amalgamare con i piselli, ho aggiunto poi il prezzemolo tritato insieme al basilico ed a crudo ho versato un filo d'olio evo.

Filetti di merluzzo con olive schiacciate

 Ingredienti

4 filetti di merluzzo
1 spicchio di aglio
prezzemolo
2 foglie di alloro
olio evo qb
1 cipollotto
peperoncino rosso




Ho messo in una padella un filo di olio evo, ho fatto rosolare il cipollotto, ho aggiunto l'aglio e le foglie di alloro, poi ho adagiato i filetti di merluzzo ho fatto cuocere a fuoco moderato per qualche minuto, ho aggiunto il prezzemolo e le olive schiacciate, che mi ha portato qualche giorno prima una mia amica, e poi ho sbriciolato sopra una peperetta. Il piatto è pronto!

lunedì 25 novembre 2013

Peperoni gratinati al forno

Ingredienti
4 peperoni 2 gialli e 2 rossi
6 acciughe
pane grattugiato
origano
sale
prezzemolo
sale fino

olio evo

Ho tagliato in 4 parti i peperoni e li ho disposti sulla placca del forno, li ho salati e poi cosparsi di pane grattugiato, ho aggiunto anche l'origano, dei filetti divisi in due di acciughe, aggiungendo poi del prezzemolo tritato fine.  Infine ho irrorato con un filo di olio evo. Ho messo a cuocere in forno caldo a 200 gradi per circa 25 minuti.
 
Sono ottimi come contorno, al pesce o alla carne.  


 

Gnocchetti sardi con ceci alla campagnola

Ingredienti per 4 persone

400 gr di ceci cotti
350 gr di gnocchetti
1 cipollotto
foglia di alloro
brodo
sale
olio evo
50 gr di pancetta
ciuffi di prezzemolo

Ho messo a rosolare con un filo d'olio il cipollotto con la pancetta tagliata a dadini, ed una foglia di alloro. Nel frattempo ho messo a cuocere nel brodo i gnocchetti. Ho aggiunto al cipollotto e alla pancetta anche i ceci ed ho fatto insaporire. Quando i gnocchetti erano quasi cotti a puntino ho aggiunto i ceci insaporiti ed ho lasciato cuocere per un paio di minuti. Infine ho messo il prezzemolo tritato. E' un primo piatto molto gustoso.

Brioches ripiene di marmellata

Ingredienti
500g di farina 00
120g di zucchero
150g di latte tiepido
100g di acqua tiepida
70g di burro
un pizzico di sale
1cubetto di lievito di birra 25 gr
aroma di vanillina
Ho sciolto il lievito in un pò di acqua o latte tiepido ho unito tutti gli ingredienti  per impastarli.
Ho lasciato lievitare in un posto tiepido per due ore.
Una volta lievitata, ho preso la pasta e formato le  brioches mettendo all'interno della marmellata. 
Poi le ho messe in una teglia ricoperta di carta forno, le ho spennellate con un misto di acqua e latte e le ho  lasciate lievitare ancora per un'ora.
Quando sono apparse belle gonfie le ho spennellate ancora con latte e acqua e poi le ho infornate.
Le ho fatte cuocere in forno per circa 20 minuti a 200 gradi,  a cottura ultimata, le ho tirate fuori e spennellatele ancora con acqua e latte. Infine ho spolverizzato con dello zucchero a velo!

giovedì 21 novembre 2013

Bistecche di capocollo speziate al marsala

Ingredienti per due persone
 


2 bistecche di capocollo
semi di finocchio (meglio se sono di finocchio selvatico)
olio qb
1 spicchio d'aglio
sale un pizzico
salvia
rosmarino
peperoncino
mezzo bicchiere di marsala


Ho messo le bistecche di capocollo a marinare 10 minuti con lo spicchio d'aglio i semi di finocchio, due foglioline di salvia, qualche ciuffo di rosamarino, sale e olio e il peperoncino. Trascorsi i 10 minuti ho riscaldato una padella ed ho fatto rosolare ambo le parti le due bistecche con il sughino della marinatura, dopo cinque minuti ho sfumato con il marsala. Semplice ma molto gustose!

Cannoli al profumo di cannella con amaretti

Ingredienti

20 gusci di cannoli
500 gr di ricotta (asciutta)
20 gr di zucchero a velo
1 bustina di vanillina
buccia di limone biologico
50 gr di maretti
gocce di cioccolato
un cucchiaino da caffè di cannella


Ho la vorato la ricotta con lo zucchero a velo e la vanillina, ho aggiunto la scorza del limone grattuggiata molto fine, la cannella e gli amaretti sbriciolati. Infine ho aggiunto le gocce di cioccolato, quelle che si trovano pronte in commercio! Con questo preparato ho riempito i cannoli, mettendo poi ai lati ancora dell'amaretto briciolato insieme alle gocce di cioccolato per decorare! Sono una  bontà da provare subito e in poco tempo!!!

mercoledì 20 novembre 2013

Polpette al profumo di bosco

Ingredienti
400 gr di carne macinata
50 gr di parmigiano
1 uovo
pane raffermo
latte qb
sale
prezzemolo
noce moscata
olio evo qb
pisellini primavera 300gr
scalogno o cipollotto
150 gr di funghi porcini


Ho aggiunto alla carne macinata l'uovo, il parmigiano, il prezzemolo, un pizzico di sale e il pane messo a bagno nel latte caldo e poi strizzato e un pizzico di noce moscata. Ho formato delle palline che ho passato nella farina e le ho fritte in olio caldo. Nel frattempo ho sbollentato per alcuni minuti i pisellini in acqua salata, e poi li ho buttati in padella con il cipollotto. Ho tagliato a dadini i funghi porcini e li ho fatti cuocere in un'altra padella con un filo di olio un pizzico di sale per cinque minuti. Appena cotti li ho aggiunti ai piselli, mettendoci sopra le polpette che nel frattempo si sono cotte. Buon appetito! 

martedì 19 novembre 2013

Girelle sfiziose

Ingredienti

Base di pasta per la pizza
2 etti di prosciutto cotto
provola affumicata a fette
                                                              
Preparazione della pasta:
Farina 450 gr
lievito di birra cubetto fresco sale un pizzico quanto basta zucchero un cucchiaino.
Ho impastato la farina con acqua tiepida dove ho sciolto il lievito di birra ho aggiunto  un cucchiaino di zucchero e dopo il sale. Con l'impasto ho formato una palla ed ho lasciato lievitare  per due ore in un posto tiepido.
Dopo la lievitazione ho steso la pasta, ho adagiato prima le fette di prosciutto e poi quelle del formaggio.
 Ho arrotolato e tagliato a rondelle, ho sistemato tutto su una teglia e messo in forno a 200 gradi per circa 20 minuti.

Sono buonissime anche fredde!

Si possono variare, esempio con delle melanzane fritte, oppure grigliate, e poi spalmate di passata di pomodoro e fette di mozzarella, con foglie di basilico. Eseguire con lo stesso procedimento.

Si possono preparare anche con delle zucchine grigliate, la variazione è a vostro piacimento!


Farinata golosa come piace a me!

Ingredienti per 4 persone

250 gr di farina di ceci
750 ml di acqua
2 cucchiai di olio evo
50 gr parmigiano grattugiato
un pizzico di sale qb
Ho sciolto la farina di ceci in 750ml di acqua, ho aggiunto i due cucchiai di olio, il sale e il parmigiano grattugiato, creando una cremina abbastanza fluida. Ho lasciato riposare per un'ora ho versato su una teglia con bordo basso e leggermente unta, ho inserito in forno caldo a 250 gradi per 20 minuti. Ho servito con del vino rosso. E' ottima appena sfornata, anzi è squisitissima!  E' ancora più buona  anche se  servita riscaldata!


lunedì 18 novembre 2013

Panettone casalingo: ho utilizzato la macchina del pane

Ingredienti
 180 gr di farina 00
 180 gr di manitoba
 160 ml di latte
 1/2 cubetto di lievito di birra
 100 gr di burro,
 1 cucchiaino di sale,
200 gr zucchero
100 gr di uvetta sultanina
 canditi di arancia o cedro
1 bustina di vanillina
3 tuorli d'uovo
scorza di limone da grattugiare

Ho introdotto nel cestello della macchina del pane, la farina,  ho messo la metà della dose, metà del latte, il lievito e 3 cucchiaini di zucchero. Ho avviato il programma  per l'impasto e per la lievitazione circa 1 ora. Terminata la prima lievitazione, ho amalgamato i tuorli con lo zucchero,ho aggiunto  il sale ed il burro che ho fatto sciogliere a bagno maria, ho aggiunto la vanillina, la scorza grattugiata del limone e il rimanente latte. Ho versato tutto nel contenitore della macchina insieme alla farina rimasta. Ho avviato di nuovo il programma impasto e lasciato  lievitare per un'altra ora. Infine ho avviato il programma dolce intermedio. Versare poi, quando la macchina avviserà con un suono acustico, l'uvetta ed i canditi preferiti. Attendere la cottura e la fine del programma, e sfornate subito il vostro panettone! Sentirete un profumo in casa che vi metterà di buon umore.

Torta campagnola

Ingredienti
Pasta sfoglia
500 gr di bietole
200 gr di ricotta
150 gr di salame piccante
100 gr di parmigiano
1 uovo
1 cipollotto
10 foglioline di maggiorana
sale qb
Per la sfoglia ho lavorato 300 gr di farina 00 con un bicchiere d'acqua ed un pizzico di sale ed ho messo a riposare in frigo per 30 minuti.
Nel frattempo ho cotto le bietole con una manciata di sale grosso per circa 5 minuti, le ho scolate e fatte saltare in padella con un cipollotto. Poi ho aggiunto la ricotta, un pizzico di sale, della maggiorana fresca, l'uovo, il parmigiano, ed il salame tagliato a dadini. Ho amalgamato bene. Poi ho steso la pasta che avevo messo in frigo, ho realizzato due sfoglie, la prima lo inserita nella teglia circolare, ho versato la farcia, ho livellato e poi ricoperto con la seconda sfoglia. Con la forchetta ho picchiettato la torta che ho messo a cuocere in forno caldo a 200 gr per circa 25 minuti.

Torta preferita di Giuseppe Mazzini

Ingredienti per 6-8 porzioni
- pasta sfoglia
- 3 once (circa 100 gr.) di mandorle spellate
- 3 once di zucchero ( circa 100 gr)
- 1 limone
- 2 uova
Ho Tolto la pellicina alle mandorle le ho immerse per qualche minuto in acqua bollente; dopo averle fatte asciugare bene, le ho pestate e tritate finemente con lo zucchero; ho sbattuto i tuorli con il succo del limone e poi li ho uniti al miscuglio di mandorle e zucchero; infine ho aggiunto mescolando con attenzione gli albumi montati a neve.
Ho riempito con questo composto una tortiera foderata con la pasta sfoglia, poi ho spolverato  con lo zucchero e cotto in forno moderato per 35-40 minuti.
(Questa ricetta fu inviata da Mazzini alla madre mentre si trovava in esilio a Londra, pregandola di praparala per il suo rientro a Genova, poichè gli piaceva molto.

domenica 17 novembre 2013

Tortino di verdure goloso!

Ingredienti
Pasta sfoglia
3 zucchine
formaggio fondente a piacere
1 uovo
1 cipollotto
un pizzico di sale qb
foglioline di maggiorana fresca
30 gr di parmigiano grattugiato
Ho fatto saltare in padella con un filo d'olio evo il cipollotto con le zucchine tagliate a fiammero e il sale. A fine cottura, circa 5 minuti, ho aggiunto l'uovo, il parmigiano grattugiato, il basilico e la maggiorana. Ho steso  la pasta sfoglia in una teglia rotonda, ed ho versato sopra il composto, dopo aver livellato bene ho messo sopra il formaggio. Poi in forno 180 gradi per 15-20 minuti.
Tagliata a spicchi è ottima con l'aperitivo! E' Buona anche fredda.

Crostata di marmellata di albicocche semplice

Ingredienti
250 gr di farina 0
120 zucchero
100 burro
1 uovo
un pizzico di lievito vanigliato
una bustina di vaniglia
buccia di un limone grattugiata
un vasetto di marmellata di albicocche

Preparare la pasta frolla, con la farina, la vaniglia, l'uovo, lo zucchero, inserendo il burro a temperatura ambiente, e, il lievito, farla riposare circa 60 minuti in frigo. Poi stenderla, conservando una parte della pasta frolla per realizzare  poi la griglia. Spalmare con la marmellata di albicocche e creare con il resto della frolla delle strisce per formare la  griglia. Cuocere in forno a 180 gradi per 30 minuti.

Torta Annalisa con mandorle e carote!


Ingredienti
200 gr di farina 00
100 gr di zucchero
2 uova
una bustina di lievito vanigliato
50 gr mandorle a scaglie
200 gr di carote
70 gr di burro
latte qb
forno caldo 180 gradi per circa 25 minuti
zucchero a velo per la guarnizione
Impastare lo zucchero con i rossi delle uova, aggiungere la farina e le chiare d'uovo montate a neve, il burro già ammorbidito, la bustina di lievito vanigliato, le carote grattugiate ed aggiungere il latte per rendere l'impasto morbito e cremoso.
Versare in una teglia  cospargere sopra le scaglie di mandorle, mettere a cuocere in forno riscaldato a 180 gradi per circa 25 minuti. Quando il dolce si è raffreddato ricoprire con dello zucchero a velo.
 
 
 
 
 

sabato 16 novembre 2013

Stella natalizia

 Ingredienti
Pan di spagna
crema pasticcera, a una metà ho aggiunto del cacao
meringhe piccolissime
mikado
scaglie di cioccolato
zucchero a velo
3 tazze di caffè
Ho tagliato il pan di spagna in più strati, ed ho sagomato la stella.  Ho bagnato il primo strato con del caffè e poi  ho messo sopra la crema pasticcera, invece nel secondo strato ho messo quella al cioccolato. Ho realizzato tre strati, tutti bagnati nel caffè,  ultimando l'ultimo con la crema pasticcera. Infine sopra ho ricoperto con le scaglie di cioccolato, ho disposto le meringhette e i mikado, spolverizzando con dello zucchero a velo.

 
 
 

Pizza con olive taggiasche

Ingredienti
Farina 450 gr
lievito di birra cubetto fresco
sale un pizzico quanto basta
zucchero un cucchiaino
pomodori 10
olive 20
acciughe 3
origano
basilico 3 foglie
1 spicchio d'aglio
Ho impastato la farina con acqua tiepida dove ho sciolto il lievito di birra ho aggiunto  un cucchiaino di zucchero e dopo il sale. Con l'impasto ho formato una palla ed ho lasciato lievitare  per due ore in un posto tiepido. Nel frattempo con i pomodori ho preparato la salsa facendo prima soffrigere uno spicchio d'aglio. Passate le due ore ho steso la pasta lievitata in una teglia ho aggiunto sopra la salsa le olive, l'origano, le acciughe ed il basilico. Ho messo in forno caldo a 200 gradi per circa 20 minuti.

venerdì 15 novembre 2013

Torta senza l'uso del forno

 Ingredienti
20 biscotti secchi
50 gr di burro
250 gr di formaggio spalmabile
250 panna da montare
300 gr frutti di bosco
20 gr di zucchero
2 fogli di colla di pesce che metto in una ciotola di acqua fredda per ammorbidirla.
Preparo la base con i biscotti che frullo finissimi e poi ci aggiungo il burro, metto in uno stampo a cerniera, foderato con carta forno, e ripongo nel frigo.
Monto la panna, ci aggiungo il formaggio  e faccio una crema  soffice, infine aggiungo la colla di pesce ben strizzata . Faccio cuocere la frutta con lo zucchero e quando è densa spengo.
Verso la crema di panna e formaggio nello stampo con sotto la base di biscotti frullati poi sopra ci spalmo i frutti di bosco che nel frattempo cuocendo diventa tipo la marmellata. Metto il dolce in frigo e dopo due ore la decoro a mio piacimento.

Mustaccioli senza uova e senza burro

 


Ingredienti:
1kg di farina
200 gr zucchero
200 gr di miele
40 gr di cacao amaro
1 arancio la buccia grattugiata
20 gr di pisto
50 gr di mandorle
20 gr di ammoniaca per dolci
200 gr di cioccolato fondente
un bicchiere di acqua tiepida
 
Ho versato nella farina su una spianatoia disposta a fontana,  l'acqua tiepida dove ho sciolto l'ammoniaca, poi ho aggiunto il cacao, la buccia grattugiata dell'arancio, il pisto, lo zucchero e il miele. Ho frullato le mandorle e le ho aggiunte. Ho formato con l'impasto una palla che ho coperto con della pellicola e fatto riposare in frigo per  un'ora. Poi ho steso l'impasto ho formato dei rombi e messo in forno per 10 minuti a 200 gradi. Una volta raffredati ho sciolto il cioccolato amaro a bagno maria e ho spennellato i biscotti.

giovedì 14 novembre 2013

Mezzelune con crema di marroni

Questi biscotti sono fantastici!
 
Si prepara una pasta frolla friabile e si fa riposare per circa un'ora in frigo avvolta nella pellicola alimentare.
Si stende la sfoglia e si formano dei discetti, ho usato un bicchiere. Al centro di ogni dischetto ho inserito un cucchiaino di crema di marroni poi ho ripiegato in due unendo i bordi.
Ho messo in forno a 180 gradi per circa 10 minuti.
 
Ingredienti
 
250 gr di farina
50 gr di Maizena o amido di mais
120 gr di zucchero
1 uovo
150 gr di burro
1 bustina di vanillina
la scorza grattugiata di un limone
una vasetto di crema di marroni 


Melanzane ghiotte!

Ecco un modo di mangiare verdure e in questo caso sono le melanzane, cucinate in una maniera che piace a tutti, grandi e piccini!
Ingredienti
2 grosse melanzane
2 uova
50 gr pane grattugiato
30 gr formaggio grattugiato
30 farina 00
sale un pizzico
olio per friggere
Tagliare a rondelle le melanzane, passarle nell'uovo sbattuto dove ci metterete un pizzico di sale e poi passarle nella panatura composta così: pane grattugiato, farina e  f.grattugiato tutto mischiato insieme. Friggerle in olio caldo e metterle su un piatto con della carta assorbente. Servirle ancora fumanti. Vedrete andranno a ruba!!!
Si possono cuocere anche in forno sono più leggere ma buone ugualmente!
Forno a 200 gr. basta mettere sulla teglia la carta da forno leggermente oliata.

mercoledì 13 novembre 2013

Gamberoni rossi di Sanremo alla mia maniera!

Ho saltato per pochi minuti i gamberoni rossi di Sanremo in padella con un filo d'olio evo,  (5 gamberi a persona) poi ho sfumato con del cognac e succo di un'arancia. Ho tagliato la buccia dell'agrume con quella di un limone molto sottilissima ed ho aggiunto insieme al timo per aromatizzare.  

Budino gusto pistacchio con meringhe piccole per un dessert elegante!

 Ingredienti
1 bustina di budino gusto pistacchio
1/2 l. di latte
200 ml di panna liquida
12 meringhe bianche
Ho preparato il budino nella maniera classica, ho aggiunto 200 ml di panna liquida al boll ore, poi ho versato in uno stampo e fatto raffredare in frigo per  due ore. Ho rovesciato su un piatto e decorato con le meringhe. Facilissimo e molto buono!

martedì 12 novembre 2013

Plum cake con le mele senza grassi

Mega plum cake fatto con le mele SENZA GRASSI!!! senza burro!
Ho sostituito il burro con della ricotta.
200 gr di ricotta.
2 mele
100 gr di zucchero
250 di farina
1 limone (buccia grattugiata)
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
Forno 180 gradi per 30'